Elisa Mortin

P.IVA 04861110288

Nata nel 1979 a Monselice, architetto e fotografa. Si è avvicinata alla fotografia alla fine degli anni ’90. Amante dei dettagli, delle proporzioni; presa costantemente dall’incombente necessità di incorniciare emozioni, di catturare l’espressività dei volti, di raccontare le storie dei luoghi. Coglie la magia spirituale della luce in uno stile principalmente reportagistico ed essenziale. Il suo obiettivo è quello di fotografare idee, concetti, di arrestare attimi di vita in una tensione cruda ed atemporale.

“Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea”.

-Tiziano Terzani-